Telefono +39 049 8760233
Email info@antonianaviaggi.it
Indirizzo via Porciglia 34, Padova (Italy)
Whatsapp Contattaci su whatsapp!

Madeira e Azzorre

Tour tra le isole

Madeira e Azzorre
Madeira è un paradiso per gli escursionisti di ogni specie. Le piscine naturali di lava nera di Porto Moniz costituiscono più di 4.500 metri quadrati di piscine di acqua salata limpide e tranquille, riempite dalle onde marine, scaldate dal sole tropicale e separate dall’impetuoso surf oceanico dalle pareti laviche. Poco più in là, le esotiche piantagioni di Calheta, le falesie erbose di Ponta do Pargo, le vette di Pico Ruivo che, ricoperte di nuvole, sembrano dipinte.
Le isole Azzorre sono un gioiello nel mezzo dell’oceano, vulcani verdissimi e coperti ovunque da incredibili fioriture di ortensie, splendidi fenomeni vulcanici come fumarole, acque bollenti e solfatare, e poi crateri, laghi vulcanici, falesie e verdissime caldere.

1° giorno (sabato 25/03): ITALIA / LISBONA / MADEIRA
Partenza con voli di linea dall’aeroporto prescelto per Madeira via Lisbona. All’arrivo all’aeroporto della città di Funchal, incontro con l’accompagnatore parlante italiano e trasferimento in Hotel per la sistemazione nelle camere riservate.
Cena in Hotel e pernottamento.

2° giorno (domenica 26/03): FUNCHAL (MADEIRA)
Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida parlante italiano che rimarrà con il gruppo per il periodo di soggiorno a Madeira.
Partenza alla scoperta del Mercado dos Lavradores: installato in un edificio recente, il “mercato dei lavoratori” è particolarmente vivace al mattino. Questo è il luogo perfetto per acquistare semi o bulbi di fiori da portare in Italia come souvenirs.
A seguire scopriremo il centro storico con le sue numerose taverne e dipinti di artisti di Madeira sulle porte degli edifici.
Infine, saliremo in funivia (10 minuti) a Monte, a quasi 600 mt. di altitudine, una rinomata località di villeggiatura per il clima fresco e la rigogliosa vegetazione. Qui visiteremo la chiesa di Nossa Senhora da Monte, che custodisce in una cappella la tomba dell'imperatore Carlo d'Austria.
Al termine della visita, effettueremo una emozionante e divertente, anche se dura pochi minuti, discesa del Monte con le caratteristiche slitte in vimini, inventate a metà del XIX secolo ed utilizzate come mezzo di trasporto dai nobili locali. In questo modo scenderemo per 2km circa, da Caminho do Monte a Livramento. Un'esperienza unica al mondo assolutamente da provare!
Rientro a Funchal per visitare un laboratorio di Ricamo. Pranzo in un ristorante per provare la famosa "Espetada" Maderiene. Dopo pranzo abbiamo, visita a una cantina di Madeira.
Tempo libero.
Cena in Hotel. Pernottamento.

3° giorno (lunedì 27/03): MADEIRA
Prima colazione in Hotel e partenza sulla strada costiera verso un pittoresco porticciolo di pescatori.
Ci fermeremo a Cabo Girao, una delle scogliere più alte d'Europa con i suoi 580 mt.
Proseguiremo verso la località balneare di Ribeira Brava e visiteremo il Museo Etnografico di Madeira.
Proseguiremo poi per Ponta do Sol, regione in cui si coltivano banane e canna da zucchero. Visita di una piantagione di banane a Madalena do Mar.
Attraverseremo dunque l'altopiano Paul da Serra (1500 mt. di altitudine) fino a Porto Moniz, noto per le sue piscine naturali scavate nella lava.
Pranzo libero.
Proseguimento verso il villaggio di São Vicente, attraverso il passo Encumeada (1.007 mt. slm) con vista panoramica sui due versanti dell'isola.
Al termine di questa suggestiva escursione, rientro a Funchal.
Cena in Hotel e pernottamento.

4° giorno (martedì 28/03): MADEIRA / PONTA DELGADA (SAO MIGUEL)
Prima colazione in Hotel e trasferimento in aeroporto.
Partenza con volo di linea per l’isola più grande dell’arcipelago portoghese delle Azzorre: Sao Miguel.
All’arrivo a Ponta Delgada, la città più grande delle Azzorre, incontro con guida parlante italiano nel centro cittadino di Ponta Delgada.
Pranzo in ristorante locale.
Dopo il pranzo, visita guidata a piedi del centro cittadino dell’isola. Ponta Delgada nacque come un semplice paesino di pescatori attratti dalle insenature sicure ma ben presto divenne il porto principale dell’isola di Sao Miguel. La città si espanse e tra il XVII e il XVIII secolo vide sorgere conventi, chiese e case signorili che ancora oggi ne caratterizzano il centro. Oggi Ponta Delgada è una città cosmopolita, rivolta all’esterno, con una vita economica e culturale molto attiva. L’esteso litorale, che costeggia il porto e il mare definendo il profilo della città, è l’espressione del suo dinamismo, dell’adattamento ai nuovi tempi e anche la via di accesso alla città. Con una storia di più di cinque secoli e preziose testimonianze del passato, Ponta Delgada è una città prismatica dove la tradizione convive con il presente e il cosmopolitismo con la tranquillità salutare della vita delle Azzorre.
Cena e pernottamento in Hotel.

5° giorno (mercoledì 29/03): PONTA DELGADA “LAGOA DO FOGO”
Prima colazione in Hotel ed inizio della giornata con escursione facoltativa per l’avvistamento delle balene con imbarco previsto alle ore 09:00 (presentazione al molo almeno 20 minuti prima della partenza). La durata dell’escursione per il whale watching ha una durata di circa 3 ore e si sbarcherà alle ore 12:00. Situate nel bel mezzo dell’oceano Atlantico, le Azzorre offrono la possibilità di assistere all’incredibile spettacolo di 24 specie di cetacei, che si possono avvistare in assoluta sicurezza e nel rispetto degli animali. Prima di lasciare il porto, briefing tenuto dai biologi marini ed esperti skipper che daranno tutte le informazioni necessarie per conoscere le abitudini di questi meravigliosi animali. Avrete a disposizione attrezzature necessarie per garantirvi comfort e sicurezza (giubbotti salvagente e cerate).
Pranzo libero.
Nel pomeriggio si prosegue per la visita nella parte occidentale dell’isola di Sao Miguel, una terra ricca di laghi annidati in crateri vulcanici larghi diversi chilometri. Il più iconico, "Vista do Rei" si trova a Sete Cidades, considerata una delle sette meraviglie naturali del Portogallo: una splendida vista sul lago di due colori e il pittoresco villaggio Sete Cidades circondato da una lussureggiante vegetazione.
Terminata la visita faremo rientro a Ponta Delgada.
Cena e pernottamento in Hotel.

6° giorno (giovedì 30/03): PONTA DELGADA / FURNAS
Prima colazione in Hotel.
Incontro con la guida e partenza per l’escursione giornaliera a Furnas, bellissima valle dell’isola maggiore delle Azzorre e sosta a Vila Franca do Campo, la prima capitale di São Miguel da dove è possibile vedere un'isoletta, una riserva naturale situata a circa un km di distanza dalla costa. Una volta dentro il cratere di Furnas potremo ammirare il suo lago di un incredibile colore verde, e il fumo biancodalle sue fumarole in cui viene cucinato il piatto tipico delle Azzorre, il Cozido.
Pranzo tipico in ristorante a base di Cozido.
Dopo pranzo proseguimento per la visita di Lagoa do Fogo. Visita al centro dell’isola situato in un unico e magnifico cratere vulcanico quasi intatto.
Proseguiamo in direzione di Ribeira Grande con una sosta a Caldeira Velha, un’importante riserva naturale di Sao Miguel dove si potrà approfittare del luogo per fare una nuotata nella piscina di acqua calda ricca di ferro (attenzione al costume che potrebbe restare macchiato per l’alta concentrazione di ferro).
Al termine delle visite faremo rientro in Hotel.
Cena e pernottamento in Hotel.

7° giorno (venerdì 31/03): PONTA DELGADA / HORTA (FAIAL)
Prima colazione in Hotel. Checkout e incontro con la guida per il trasferimento in aeroporto in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco sul volo per l'isola di Faial.
Atterraggio a Horta, suo capoluogo, e trasferimento in Hotel per l’assegnazione delle camere riservate.
Pranzo libero.
Segue la visita della città, capoluogo e cuore dell’isola di Faial, con un’architettura straordinaria che si differenzia da tutte le altre dell’arcipelago principalmente perché è una città vicina al mare. Le varie barche che arrivano alla Marina contribuiscono fortemente a dare vita e colore alla città. Passeggiata lungo la marina, per ammirare i suoi murales colorati, opera di navigatori di tutto il mondo che una volta approdati a Faial lasciavano un disegno a testimonianza del loro passaggio. Proseguiremo poi per la bellissima Baia, un rifugio naturale per uomini e barche.
Cena e pernottamento in Hotel.

8° giorno (sabato 01/04): FAIAL / PICO / FAIAL
Prima colazione in Hotel.
Trasferimento in traghetto presso la piccola isola di Pico (30 minuti di traversata circa) ed intera giornata dedicata alla visita di Pico, conosciuta come "Isola Montagna figlia dei vulcani". Qui c’è infatti il punto più alto del Portogallo, con mt. 2.351 di altezza. Oltre a questa imponente e maestosa montagna, Pico offre un paesaggio unico con vasti campi di lava che localmente vengono chiamati “lajidos” o “terras de biscoito” che fanno da recinti ai fantastici vigneti, dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 2004. L’isola è divisa in tre comuni: Madalena, São Roque e Lajes e, come le altre isole, il suo patrimonio architettonico è concentrato principalmente nelle chiese e nelle cappelle - la "Madalena", "Sao Roque" lungo la costa, "Cachorro", Lajido de Santa Luzia, Arcos e Cabrito. Sulla strada per Lages do Pico sosta al "Lagoa Do Capitão" per ammirare una vista eccezionale sulle isole circostanti.
Pranzo tipico in ristorante (bevande escluse).
Dopo il pranzo, visita al "Museu dos Baleeiros", il museo dei balenieri, per scoprire le antiche abitudini di questa ormai estinta pratica e della sua industria.
Proseguimento sulla strada costiera e sosta a Criação Velha, uno dei luoghi della cultura vinicola dell’isola e Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, che offre un paesaggio davvero singolare. Visita al Museo del Vino di Pico.
Al termine delle visite, rientro in Hotel a Horta per la cena e il pernottamento.

9° giorno (domenica 02/04): FAIAL / CALDEIRA / CAPELINHOS / ANGRA
Prima colazione in Hotel.
Inizierete le visite approfittando dei molteplici scorci panoramici sulle isole più vicine; il belvedere di Espalamanca, accanto al monumento dedicato a Nossa Senhora da Conceicao, ci consentirà di vedere fino al maestoso monte Pico.
Pranzo libero.
Proseguimento a Caldeira, situata al centro dell’isola, che è composta da un cono vulcanico largo ben 2 km classificato come riserva naturale grazie alle sue specie endemiche di flora e fauna. Proseguiamo passando dal vulcano di Capelinhos, famoso per il suo paesaggio arrido, quasi marziano e per il suo centro vulcanologico del quale effettueremo la visita. Al termine potrete osservare una bellissima vallata di fenicotteri.
Rientro in Hotel. Cena e pernottamento.

10° giorno (lunedì 03/04): HORTA / TERCEIRA
Prima colazione in Hotel.
In mattinata visita alla fabbrica di formaggio O Morro e visita al Museo Scrim Shaw e Gim Peter’s Cafe.
Pranzo libero.
Trasferimento in tempo utile all’aeroporto per la partenza con volo di linea per l’isola di Terceira. All’arrivo, trasferimento in Hotel ed assegnazione delle camere.
Cena e pernottamento.

11° giorno (martedì 04/04): TERCEIRA
Prima colazione in Hotel.
Visita dei numerosi monumenti naturali che attestano l’origine vulcanica di questo arcipelago Algar do Carvao.
La città di Angra do Heroísmo è considerata Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, il centro storico si sviluppa attorno a vecchie strade, chiese, palazzi, case signorili, monumenti, piazze e giardini che generazioni devote hanno preservato fino ad oggi: La Cattedrale di Angra, il Convento S.Gonçalo, il Monte Brasil, le città di Praia da Vitória e Serra do Cume.
Pranzo libero.
Visita ai numerosi monumenti naturali che attestano l'origine vulcanica di questo arcipelago: Algar do Carvão e Furnas do Enxofre con visita al Museo del Vino.
In serata rientro e cena in hotel e pernottamento.

12° giorno (mercoledì 5/04): TERCEIRA / ITALIA
Prima colazione in Hotel (se possibile compatibilmente all’orario del volo).
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il disbrigo delle formalità di check-in per la partenza del volo TAP alle ore 06:55 con arrivo a Lisbona alle ore 10:15. Proseguimento del volo alle ore 13:55 con arrivo a Venezia alle ore 17:50 locali.

N.B.= Per ragioni operative possono essere apportate delle variazioni all'itinerario, o nella sequenza delle visite, senza comunque alterare la struttura e mantenendo sempre lo stesso livello qualitativo.

Quota individuale di partecipazione da 2.465,00
Supplemento singola da 500,00
Tasse aeroportuali e di sicurezza da 165,00
Note:

PIANO VOLI INTERNAZIONALI CON TAP PORTUGAL

25/03/2023 VENEZIA / LISBONA     p. 12:00 a. 14:10     TP863
25/03/2023 LISBONA / FUNCHAL   p. 15:25 a. 17:10      TP1687
05/04/2023 TERCEIRA / LISBONA  p. 06:55 a. 10:15      TP1828
05/04/2023 LISBONA / VENEZIA     p. 14:15 a. 18:10      TP862

PIANO VOLI INTERNI PER LE AZZORRE CON SATA AIRLINES

28/03/2023 FUNCHAL / PONTA DELGADA  p. 11:55 a. 13:00     S4163
31/03/2023 PONTA DELGADA / HORTA       p. 08:40 a. 09:35     SP 570
03/04/2023 HORTA / TERCEIRA                   p. 14:55 a. 15:35     SP 631

HOTEL PREVISTI O SIMILARI
FUNCHAL              03 pernottamenti HOTEL TURIM SANTA MARIA
PONTA DELGADA 03 pernottamenti HOTEL MARINA ATLANTICO
HORTA                   03 pernottamenti HOTEL DO CANAL
TERCEIRA             02 pernottamenti HOTEL DO CARACOL

PASTI PREVISTI DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL PROGRAMMA
➢ 11 colazioni in Hotels;
➢ 26 marzo – pranzo in ristorante per gustare la famosa Espetada Madeirense;
➢ 28 marzo – pranzo in ristorante locale;
➢ 30 marzo – pranzo tipico in ristorante a base de Cozido Furnas;
➢ 1° aprile – pranzo tipico in ristorante (bevande escluse);
➢ 11 cene in Hotels (bevande escluse);

NB: la quota è stata calcolata su minimo 20 partecipanti

• Voli di linea TAP di trasferimento da Italia / isola di Madeira via Lisbona all’andata e rientro in Italia dall’isola di Terceira (Azzorre);
• Voli domestici SATA ARILINES dall’isola di Madeira / isole Azzorre;
• Franchigia bagaglio di 20 kg in stiva per ogni passeggero + 01 bagaglio a mano di massimo 5 kg per persona;
• Trasferimenti da aeroporti/Hotel e viceversa durante il tour in bus riservato;
• 11 pernottamenti in Hotel 4 stelle (classificazione locale) in camera doppia standard con servizi privati;
• 11 Cene in Hotel;
• 03 pranzi in ristorante tipico come indicato nel programma (bevande escluse) 01 a Madeira a base di rinomato spiedino Madeirense + 01 a Furnas a base di bollito misto cotto nelle Fumarole + 01 pranzo tipico a isola di Pico;
• Bus riservato G.T. con aria condizionata durante il tour;
• Guide parlanti italiano per tutta la durata del tour di cui 01 a Madeira e 01 per ciascuna isola delle Azzorre;
• Trasferimento in traghetto da Faial a Pico e viceversa;
• Ingressi nei monumenti secondo programma;
• Attività e degustazione secondo programma;
• Assicurazione medico-bagaglio con copertura covid-19 durante il soggiorno;
• Kit da viaggio comprendente: portadocumenti ed etichette bagaglio personalizzate, materiale informativo con programma di viaggio dettagliato.

• Quota d’iscrizione € 50,00;
• Tasse aeroportuali e di sicurezza (soggette a variazione fino all’emissione della biglietteria) € 165,00;
• Eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente in loco;
• Eventuale differenza tariffaria del volo;
• Pranzi e Bevande dove non menzionate;
• Facoltativa 5° GIORNO: visita di massimo 3 ore circa di whale watching a persona € 75,00;
• Assicurazione annullamento viaggio con copertura COVID-19 al prezzo del 4,5% del costo del viaggio;
• Mance per le guide / spese di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Il tour operator raccomanda di controllare il sito www.viaggiaresicuri.it e i siti del Paese di destinazione prima della partenza per verificare eventuali modifiche delle restrizioni.

Vuoi essere ricontattato?

Vuoi essere ricontattato?

Hai richieste specifiche o vuoi maggiori informazioni su qualcuno dei nostri servizi? Inviaci una richiesta, ti contatteremo entro poche ore!