Telefono +39 049 8760233
Email info@antonianaviaggi.it
Indirizzo via Porciglia 34, Padova (Italy)
Whatsapp Contattaci su whatsapp!

La Via Romea Germanica

Cammino escursionistico con accompagnamento d Guida Professionista di livello facile.

La Via Romea Germanica
La Via Romea Germanica: un lungo percorso, 1.022 chilometri di territorio italiano attraversato, 46 tappe, un cammino che affonda le sue radici in un lontanissimo passato. nel 1236 presso l'Abbazia di Stade, cittadina alle porte di Amburgo, l'Abate Alberto decise di trascrivere il curioso dialogo in latino tra due pellegrini romei: uno scambio di opinioni sulla migliore strada da percorrere per scendere verso Roma. Era il primo riferimento all'attuale Via Romea Germanica: la "melior via" per chi si recava a Roma dai territori dell'Est Europa. "Romei" venivano chiamati tutti quei pellegrini e viandanti che nel Medioevo si recavano da tutta Europa verso la capitale della cristianità. Non solo persone comuni, ma anche eserciti, nobili, re ed imperatori percorsero queste strade, animati spesso da motivi economici e politici, oltre che religiosi.
In questo itinerario, accompagnati da una Guida Ambientale Escursionistica, rivivremo pienamente l'essenza del cammino: immersi totalmente nella natura, in un paesaggio quasi liquido dove terra ed acqua spartiscono egualmente il territorio.

1° GIORNO 

Argenta 
Ritrovo con la Guida alla Stazione dei treni di Argenta alle ore 16.00. Visita al Museo della Bonifica di Argenta, dove scopriremo la storia del lunghissimo rapporto tra l'uomo e l'acqua in queste terre al confine con il mare. Sistemazione presso la struttura alberghiera. Cena e pernottamento.

2° GIORNO 

Argenta / Prato Pozzo
Inizia il cammino che ci condurrà, nella tappa successiva al mare. Costeggeremo le Valli di Argenta, area umida protetta e riconosciuta di interesse internazionale, con numerose opportunità di osservazione di questo territorio unico e particolare. Percorrendo l'argine del Reno raggiungeremo Prato Pozzo, fine della nostra tappa. Cena e pernottamento in struttura.

3° GIORNO 

Prato Pozzo / Casalborsetti
Prima colazione. Partenza da Prato Pozzo e sosta a Sant'Alberto, sulla sponda opposta del Reno, che raggiungeremo con traghetto per procurarci il pranzo della tappa odierna. In questa tappa decisamente più breve della precedente, numerose saranno le occasioni per osservare e fotografare l'ecosistema lagunare delle Valli di Comacchio, importanti ecosistema caratterizzato da piante palustri e acqua salmastra, patria di numerose specie di uccelli. Nel pomeriggio l'arrivo al mare per scoprire il fragile ambiente delle dune costiere. Tempo a disposizione per godere di questo ambiente "fuori stagione". Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

4° GIORNO 

Casalborsetti / Ravenna 
Prima colazione.
Oggi lasceremo il mare alle nostre spalle mettendoci in cammino per l'ultima tappa costeggiando l'argine del Fiume Lamone. Sarà un cammino tra bosco e mare attraversando in tutta la sua estensione la famosa Pineta di San Vitale: zona protetta facente parte del Parco Regionale del Delta del Po. Per non abbandonare completamente l'acqua ci inoltreremo nella Piallassa della Baiona, area umida naturale inserita dalla Commissione di Ramsar nella lista delle Zone Umide di importanza internazionale.
L'ultimo tratto ci vedrà arrivare a Ravenna dove potremo rientrare con il treno alle città di partenza.




Quota individuale 460,00
Note:

 

- Date: 
dal 30 settembre al 3 ottobre 2021

• Accompagnamento di Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio;
• 3 pernottamenti in hotel 3* e 3 cene come da programma;
• biglietto del traghetto a Sant'Alberto;
• biglietto di ingresso al Museo di Argenta;
• assicurazione.
• pranzi ed extra in generale;
• trasferimento da/per luoghi di partenza e di arrivo;
• trasporto bagagli;
• quanto non indicato nella voce "la quota comprende";
Condizioni in fase di pubblicazione

Vuoi essere ricontattato?